Economia

Crisi: basta ridurre deficit di 1,2 punti di pil per Eurolandia solvibile

(Eca/Zn/Adnkronos)
24 Ore Parigi, 5 ago. - (Adnkronos) - Un piccolo sforzo per un grande risultato. Per rendere 'solvibile' l'area dell'euro e rendere possibile l'introduzione di strumenti come gli eurobonds, i project bonds o gli eurobills, basta ridurre il deficit pubblico dell'area di 1,2 punti di pil. Attualmente, infatti, ''la zona euro non e' globalmente solvibile ma lo sforzo da fare non e' enorme''. E' quanto sostiene un report della banca Natixis che fa il punto sulla messa in comune del debito in Europa, una soluzione che per molti potrebbe consentire all'area dell'euro di uscire dalla crisi economica.