Professioni

Periti industriali su Città della scienza, pronti a fare nostra parte

La presa di posizione dei professionisti.
24 Ore Napoli, 6 mar. (Labitalia) - "Proviamo dolore e rabbia per quanto accaduto a Bagnoli, per la distruzione di un importante simbolo di rinascita, anche e soprattutto culturale, della città e per l’incertezza nella quale vivono ora i lavoratori di Città della Scienza. Il Collegio dei periti industriali di Napoli si stringe intorno alla città pronto a fare la propria parte e a mettere a disposizione delle istituzioni, già da subito, le proprie competenze, il proprio impegno". Lo afferma il presidente del Collegio dei periti industriali di Napoli e dei periti industriali laureati di Napoli, Maurizio Sansone. "Da cittadini, ancorché professionisti e tecnici, siamo profondamente consapevoli -conclude- dell'importanza dello sviluppo della scienza e delle tecnologie e della loro divulgazione. Anche per questo non possiamo non ritenerci che responsabilmente in prima linea per contribuire alla rinascita di un'esperienza che non e non deve finire in cenere".