Esteri

Usa: oggi in Senato legge su controllo armi, l'appello commosso di Michelle

(Ses/Zn/Adnkronos)
24 Ore Washington, 11 apr. (Adnkronos/Washington Post) - "Queste riforme hanno il diritto di un voto al Congresso". E' questo l'appello che Michelle Obama, senza riuscire a nascondere le lacrime, ha lanciato, dalla sua Chicago in questi ultimi mesi sconvolta da un'ondata di violenza tra i giovanissimi, ha lanciato al Congresso di Washington dove oggi arriva, in aula al Senato, il testo dell'accordo di compromesso che potrebbe portare ad avere l'approvazione di misure piu' severe sul controllo delle armi.