Esteri

Usa: controllo armi, si muovono stati per bandire super caricatori

(Ses/Col/Adnkronos)
24 Ore Washington, 11 apr. (Adnkronos/Washington Post) - Di fronte al blocco al Congresso della misura, compresa da Barack Obama nel suo piano per il controllo delle armi, che metta al bando i super caricatori, alcuni stati americani si stanno muovendo per approvare delle leggi locali in materia. Se oggi e' atteso in aula al Senato di Washington l'accordo di compromesso per una legge che imponga maggiori controlli su chi acquista armi, e' infatti quanto mai improbabile che i democratici riescano a trasformare in una proposta di legge la parte centrale del piano di Obama, cioe' la reintroduzione del bando, approvato ai tempi di Clinton e poi fatto decadere durante l'amministrazione Bush, della vendita di armi d'assalto e dei caricatori con piu' di 10 pallottole.