Sostenibilita

Al via lo 'SpazzaTour', iniziativa itinerante con le maggiori ecoband italiane

24 Ore Roma, 11 apr. - (Adnkronos) - Parte da Roma, sabato 13 aprile, lo ''SpazzaTour'' de L'Ambiente Si Nota, iniziativa itinerante che coinvolge le maggiori ecoband italiane, testimoni del progetto promosso dall'associazione Pentapolis e finalizzato alla diffusione della cultura della sostenibilità attraverso la musica. Un vero e proprio tour di 'ecoconcerti' che porterà in giro per l'Italia i più importanti gruppi italiani che suonano strumenti realizzati con materiali di riciclo. La prima tappa vede coinvolti i Riciclato Circo Musicale che suoneranno al Riscarti Fest, manifestazione su arte e riciclo in programma in questi giorni alla Città dell'Altra Economia di Roma. Appuntamento successivo il 24 maggio al Festival dell'Ambiente di Bergamo, con i Manzella Quartet. L'Ambiente Si Nota, dopo il primo festival degli strumenti musicali riciclati che si è tenuto a dicembre all'Auditorium Parco della Musica di Roma, si presenta oggi come progetto integrato con l'obiettivo di sostenere e diffondere la junk music, genere musicale che prevede l'uso di strumenti realizzati con materiali riciclati e l'ecomusic, prodotta secondo criteri di sostenibilità. ''Vogliamo avvicinare in particolare i giovani alla cultura dell'ambiente e dei diritti umani - spiega Massimiliano Pontillo, presidente Pentapolis - attraverso un'arte, senz'altro tra le più coinvolgenti, in grado di rivestire un ruolo chiave nel processo di cambiamento socio culturale''. Ad oggi i gruppi coinvolti sono sette. Ai protagonisti della scorsa edizione del Festival, Capone & Bungt Bangt, Riciclato Circo Musicale, Manzella Quartet e Miatralvia, si sono aggiunte infatti tre nuove eco band: i Bamboo e i Prototipi di Scartus di Roma e i Sicuteria in Prinsipio di Padova. Ma il numero è destinato a crescere con il lancio del contest online per la ricerca di nuovi artisti. Candidarsi è semplice, basta compilare l'apposito form sul sito www.ambientesinota.it.