Salute

In Italia 19 mila medici 'di troppo'

24 Ore Roma, 26 set. (Adnkronos Salute) - Per i prossimi anni c'è timore che il loro numero non sia sufficiente, ma ad oggi l'organico dei medici italiani sembra addirittura esagerato: si registra infatti un surplus di 18.800 camici bianchi. Un esubero che riguarda anche gli infermieri: sarebbero ben 28.800 in più. E' quanto emerge dall'analisi del IX Rapporto Sanità dell'Università di Tor Vergata, presentato oggi a Roma. Secondo gli esperti che hanno redatto il Rapporto, con riferimento alle dotazioni organiche ospedaliere regionali, considerando come target gli indicatori delle Regioni più virtuose (le prime 3 con il minor numero di personale infermieristico per posti letto e le prime 5 con il minore rapporto medici per l'infermiere), l'organico non sembra omogeneamente distribuito. Gli scostamenti dal target sono decisamente rilevanti: +23% per gli infermieri nelle Regioni del centro, e più del 30% per medici e odontoiatri. Anche il nord però, se pur più virtuoso, dovrebbe ridurre infermieri e medici del 13% e 14%. Complessivamente dunque si registra un surplus del personale di infermieri e medici, rispettivamente di circa 28.800 e 18.800 unità.