cronaca

Calcio: camera ardente Ciro aperta tutta la notte, ultras in arrivo a Napoli per funerali

24 Ore Napoli, 27 giu. - (Adnkronos) - E' rimasta aperta tutta la notte, la camera ardente allestita per Ciro Esposito nell'auditorium di Scampia, all'interno della sede dell'Ottava Municipalità di Napoli. In tanti, a tutte le ore, hanno portato il proprio saluto ai familiari seduti accanto al feretro del tifoso napoletano morto il 25 giugno, a seguito delle ferite riportate negli scontri che hanno preceduto la finale di Coppa Italia a Roma. In costante aumento, all'interno della camera ardente, le corone di fiori inviate da altre tifoserie, a conferma della compattezza del mondo ultras di fronte alla tragedia, tra le quali Nocerina e Brescia.In vista dei funerali, che si terranno alle 16.30 in Piazza Grandi Eventi a Scampia, si prevede l'arrivo a Napoli delle rappresentanze di numerosi gruppi ultras italiani, dagli storici gemellati del Genoa agli 'amici' di Ancona, Catania e Palermo, a tradizionali nemici, come molte tifoserie del Nord Italia. Ma non solo: è possibile anche l'arrivo di tifosi tedeschi del Borussia Dortmund, con i quali il gemellaggio è stato sugellato nelle due partite di Champions League dello scorso anno, e del Siviglia, il cui gruppo ultras principale 'Biris Norte' non mancò di esporre nella propria curva, pochi giorni dopo gli scontri di Coppa Italia, lo striscione in italiano "Ciro non mollare" e in queste ore anche sui social ha espresso la propria solidarietà per la morte di Ciro Esposito.