Sindacato

Cisl, Miur ritira procedure di licenziamento addetti pulizia scuola

Furlan: "Il tavolo tecnico ci vedrà ancora impegnati negli interessi dei lavoratori".
24 Ore Roma, 20 mag. (Labitalia) - "Il metodo Cisl premia ancora". Così il segretario confederale della Cisl, Annamaria Furlan commenta il ritiro delle procedure di licenziamento collettivo e l'apertura, già dalla prossima settimana, di un tavolo di confronto tecnico per la vertenza che vede coinvolti oltre 26 mila addetti dei servizi di pulizia in appalto in 4.000 scuole ."Nel corso dell'incontro che si è tenuto al ministero del Lavoro - sottolinea la Furlan - l'obiettivo del sindacato ed in particolare della Fisascat Cisl, era garantire continuità occupazionale e reddituale ai lavoratori anche dopo il 30 giugno. Il confronto negoziale nel merito dei problemi è quello che alla fine consente di ottenere i risultati sperati. Il tavolo tecnico ci vedrà ancora impegnati negli interessi dei lavoratori".