Cronaca

Toscana: Fedeli, sulla liberta' mai abbassare la guardia

(Red-Xio/Zn/Adnkronos)
24 Ore Firenze, 20 mag. - (Adnkronos) - ''Dobbiamo insistere con queste microstorie, che poi fanno la grande storia della nostra Nazione. Noi adulti abbiamo l'obbligo di parlare a voi giovani di certe cose, di certe vicende, sia perche' fanno onore al popolo toscano, sia per ricordare che se oggi godiamo di certe liberta', se voi ragazzi potere crescere in un Paese tutto sommato libero e democratico, lo dobbiamo anche a persone come Bartolozzi''. Ad affermarlo e' stato il vicepresidente del Consiglio toscano, Giuliano Fedeli, che questa mattina ha partecipato, alla nuova biblioteca Ragionieri di Sesto Fiorentino, alla presentazione del volume ''Elio Bartolozzi, la mia vita prigioniera, memoriale di deportazione di un contadino toscano'' curato da Marta Baiardi, ricercatrice dell'Istituto storico della Resistenza in Toscana, pubblicato per conto delle Edizioni dell'Assemblea del Consiglio regionale.