sport

Calcio: Agnelli, rapporto Nazionale-club è perfetto, non capisco problemi

24 Ore Torino, 20 nov. -(AdnKronos) - "Il rapporto tra club Nazionale è perfetto, se non sbaglio negli ultimi 80 giorni i giocatori hanno fatto 50 giorni nei club e 30 in Nazionale, di tempo la Nazionale ne ha avuto parecchio con i giocatori a disposizione". Il presidente della Juventus Andrea Agnelli torna così da Vinovo, dove in conferenza stampa ha annunciato il rinnovo di contratto di Buffon e Chiellini, sul rapporto tra società e Nazionale e il poco tempo lamentato dal ct Conte per allenare i giocatori in azzurro."Il rapporto con i club è sempre lo stesso, noi rispettiamo i regolamenti, ci sono delle date ufficializzate dalla Fifa con largo anticipo e noi sappiamo che in queste date bisogna rilasciare i giocatori. Non capisco la difficoltà del rapporto coi club, il ct Deschamps chiama Pogba o Coman quando lo ritiene opportuno e questo vale per tutti i selezionatori. La Juve deve avere l'orgoglio di essere tra i maggiori fornitori di giocatori alla Nazionale", conclude Agnelli.