esteri

Ucraina: Nato, intercettati oltre 400 voli militari russi nel 2014

24 Ore Bruxelles, 20 nov. - (AdnKronos) - I jet della Nato hanno intercettato quest’anno oltre 400 voli militari russi vicino allo spazio aereo dell’Alleanza atlantica, con un aumento del 50% rispetto al 2013. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in visita in Estonia. "Nel Mar Baltico, nel Mare di Norvegia, nel Mar Nero e nello spazio aereo attorno alla Nato è stato registrato un aumento dell'attività aerea militare russa", ha spiegato. "E’ un modello che ricorda quello adottato per le attività aeree militari ai tempi della guerra fredda”. In particolare la difesa aerea dei Paesi baltici ha intercettato oltre 100 voli quest’anno, tre volte i numeri dello scorso anno. La maggior parte dei voli sono effettuati nello spazio aereo internazionale, con solo "un numero molto limitato" di violazioni dello spazio aereo della Nato. Stoltenberg ha sottolineato che i voli militari russi “sono ingiustificati e rappresentano un rischio per il normale traffico aereo”.