politica

Eternit: Ferranti, riforma prescrizione ed ecoreati siano priorità

24 Ore Roma, 20 nov. (AdnKronos) - “La drammatica lezione che ci consegna la sentenza della Cassazione su Eternit è che dobbiamo riformare la prescrizione in tempi rapidi e approvare finalmente l’introduzione dei reati ambientali”. Lo afferma Donatella Ferranti, presidente della commissione Giustizia della Camera, sollecitando il governo a presentare quanto prima il suo ddl sulla prescrizione.“In commissione alla Camera –dice l’esponente del Pd– proprio ieri sulla riforma della prescrizione abbiamo ultimato le audizioni e ora i relatori si apprestano a mettere a punto un testo unificato per la discussione. Noi intendiamo procedere con rapidità in sinergia con il governo, in tal senso accolgo come incentivo ad andare avanti le dichiarazioni di oggi del presidente del Consiglio e mi aspetto che a breve sia incardinato alla Camera il disegno di legge già approvato dal Consiglio dei ministri il 29 agosto”. La riforma della prescrizione, insiste Ferranti, “va considerata una priorità assoluta, resa ancora più pressante dalla sentenza su Eternit”. Ma non solo. Ferranti insiste perché “sia approvato pure il testo sugli ecoreati che alla Camera abbiamo licenziato a fine febbraio. Un testo –sottolinea– che non solo prevede pene severe per delitti specifici come il disastro e l’inquinamento ambientale ma che raddoppia anche i termini di prescrizione. Auspico che al Senato il provvedimento sia portato in aula entro il mese di dicembre”.