politica

L.elettorale: Luciani, non credo si possa votare con 'Consultellum'

24 Ore (Roma, 20 nov. AdnKronos) - Il costituzionalista Massimo Luciani, durante l'audizione in commissione Affari costituzionali del Senato, esprime "dubbi" sulla possibilità che si possa andare al voto con il cosiddetto 'Consultellum', vale a dire con un sistema proporzionale e con le preferenze in base alla sentenza della Consulta che ha bocciato il 'Porcellum'. Occorrerebbe perciò una "norma ponte", soprattutto per quanto riguarda la preferenze, unita anche ad una "clausola di salvaguardia", che consenta di superare il problema che si aprirebbe in presenza di una legge elettorale valida solo per la Camera e senza che sia stata approvata la riforma del Senato. Problematiche, spiega Luciani, che potrebbero essere superate in teoria ricorrendo anche ad un decreto legge, del quale naturalmente dovrebbero essere valutati in concreto i contenuti.