sport

Tennis: Federer, felice di poter giocare la finale di Coppa Davis

24 Ore Lille, 20 nov. - (AdnKronos/Dpa) - La Svizzera conta su un pieno recupero di Roger Federer in vista della finale di Coppa Davis, in programma da venerdì a domenica a Lille. Il diciassette volte campione Slam giocherà entrambi i singolari nella sfida contro la Francia che potrebbe valere la prima 'Insalatiera' nella storia del tennis elvetico. Federer, che ha ripreso ad allenarsi in forma blanda soltanto mercoledì dopo aver rinunciato a disputare la finale delle Atp Finals contro Novak Djokovic, dovrà giocare il secondo singolare in programma venerdì contro Gael Monfils. Domenica, invece, il numero due del mondo affronterà l'idolo di casa Jo-Wilfried Tsonga. "Solo le partite possono fornire le risposte sul proprio stato di forma", ha detto Federer, a cui manca la vittoria della Coppa Davis, uno dei pochi trofei assenti dalla sua ricchissima bacheca. "Sono felice di poter scendere in campo domani. Le cose sono andate bene", ha commentato il campione elvetico. "Sono soddisfatto di come mi sento, anche perché non mi sono mai allenato al 100% prima di un match", ha aggiunto il numero uno di Svizzera che nei quattro precedenti giocati sulla terra ha sempre battuto Gael Monfils. "Non sarà una partita facile. Monfils gioca molto bene ed è sempre bello vederlo giocare. Ma l'ho affrontato molte volte e so cosa fare. Sarà un weekend duro ma sono contento di esserci", ha aggiunto Roger, avanti 8-2 nei precedenti contro Monfils, avendo vinto entrambi gli incontri giocati contro il transalpino quest'anno. La Svizzera cerca il primo alloro in Coppa Davis, dopo la finale persa nel 1992 contro gli Stati Uniti.