cronaca

Olbia: peschereccio affonda in porto La Maddalena, scongiurato inquinamento

24 Ore Olbia, 20 nov.(Adnkronos) - I militari della Capitaneria di Porto di La Maddalena (Olbia Tempio) stamani sono intervenuti per l’affondamento di un peschereccio ormeggiato nel porto di Cala Gavetta, a La Maddalena. Immediatamente è stata attivata la macchina degli interventi con l’impiego di uomini e mezzi della Capitaneria di Porto, della Protezione Civile e del personale del Porto Turistico di Cala Gavetta per la fuoriuscita di un piccolo quantitativo di gasolio che è stato immediatamente contenuto e rimosso con panne galleggianti assorbenti ed altro materiale antinquinante in dotazione alla Protezione Civile.In seguito alla diffida della Capitaneria, l’armatore ha incaricato una ditta di recuperi marittimi che, con sommozzatori, ha messo in sicurezza l’unità affondata. Le operazioni di recupero sono terminate alle 14.50 circa. Già avviata l’indagine da parte degli uomini della Capitaneria di Porto per accertarne le cause che, a seguito dei primi accertamenti del caso, sembrerebbero riconducibili ad un’accidentale rottura della “presa a mare”.