economia

Maltempo: Vendola, utile incontro con governo posto tema vincoli patto stabilità

24 Ore Bari, 20 nov. (AdnKronos) - "Un incontro e una discussione abbastanza utile": così il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola definisce la riunione che si è tenuta questa mattina a Roma, a Palazzo Chigi, dove ha poartecipato al confronto tra il Governo (rappresentato dal sottosegretario Graziano Delrio, dal Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti e dal responsabile della task force sul dissesto idrogeologico Erasmo D'Angelis) e i governatori di Puglia, Liguria e Piemonte, gli assessori competenti di molte altre Regioni italiane e i sindaci di numerose città metropolitane. All' ordine del giorno il tema del dissesto idrogeologico e l' illustrazione del nuovo piano stralcio per le città metropolitane che fa parte del più grande piano settennale che interesserà tutti gli interventi e le opere che, entro il 4 dicembre, dovranno essere presentate dalle Regioni al Governo. Nel corso dell' incontro, il governo ha anche confermato che verrà predisposto un decreto in cui saranno indicati i criteri con cui definire gli interventi prioritari da finanziare con i 110 milioni previsti nel decreto 'Sbloccaitalia'. Per Vendola "occorre guardare con grande attenzione ai problemi che a volte rendono paradossale l' Italia, come ad esempio quello dei cantieri che non si aprono e che, addirittura, quando si aprono non si completano. Noi abbiamo posto con forza il tema dei vincoli del Patto di stabilità per le Regioni - ha continuato il presidente - e su questo abbiamo registrato l' impegno del sottosegretario Delrio a darci una risposta nei prossimi giorni. Perché se è vero che il Governo ha svincolato i comuni dai vincoli del Patto di stabilità, è anche vero che il salvadanaio fondamentale, con cui vengono alimentano le opere contro il dissesto idrogeologico dei comuni, è quello regionale.(segue)