sport

Golf: European Tour, McIlroy e Lowry in testa a Dubai, E. Molinari 7°

24 Ore Dubai, 20 nov. - (AdnKronos) - Il nordirlandese Rory McIlroy ha fugato subito i dubbi sulla sua condizione di forma, dopo lo stop forzato, e ha preso il comando con 66 (-6) colpi, alla pari con l’irlandese Shane Lowry, nel DP World Tour Championship, in svolgimento sul percorso del Jumeirah Golf Estates (par 72) con la partecipazione dei primi 60 giocatori dell’ordine di merito. E’ la quarta e ultima gara delle ricchissime Final Series che concludono l’European Tour con un montepremi complessivo di 30,5 milioni di euro: a Dubai sono in palio gli ultimi otto ai quali se ne aggiungeranno altri cinque da dividere tra i primi 15 della money list. Ha tenuto un bel ritmo Edoardo Molinari, settimo con 69 (-3), mentre hanno terminato sopra par Francesco Molinari, 40° con 73 (+1), e Matteo Manassero, 50° con 75 (+3). La coppia di testa precede di un colpo lo scozzese Richie Ramsay e il danese Thorbjorn Olesen (67, -5), e di due l’argentino Emiliano Grillo e lo svedese Henrik Stenson (68, -4), secondo nella money list alle spalle dell’imprendibile McIlroy, già sicuro del successo dopo essersi imposto nell’ordine di merito del Pga Tour e che finirà la stagione in vetta anche al World Ranking, completando una straordinaria tripletta già riuscita all’inglese Luke Donald nel 2011.