politica

Terrorismo: Alfano, avanti con squadre multinazionali Ue

24 Ore Bruxelles, 5 dic. - (AdnKronos) - "Oggi stiamo andando avanti su una strategia di contrasto al terrorismo internazionale. Sta raccogliendo molte adesioni la proposta italiana di costituire delle squadre multinazionali ad hoc con un collegamento tra i vari riferimenti dei singoli Paesi, con dei punti di contatto che si occupano di terrorismo in ciascun Paese, che possono tra di loro collaborare e parlare per una maggiore fluidità delle informazioni". Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a margine del Consiglio Ue Affari interni in corso a Bruxelles, a chi gli chiedeva delle iniziative contro il fenomeno dei foreign fighters, i combattenti stranieri in Siria e Iraq. Inoltre, ha continuato, "investiremo ulteriormente nel negoziato con il Parlamento europeo per portare a compimento la direttiva Pnr, Passenger Name Record, un punto di equilibrio molto delicato che stiamo cercando tra privacy e sicurezza".