fatti-del-giorno

Notizie Flash: 1/a edizione - L'economia (9)

24 Ore (AdnKronos) - Roma. La pressione fiscale in Italia nel 2013 è salita dal 43,2% al 43,3% nel 2013: 2,1 punti percentuali in più rispetto alla media dell'area dell'euro e 3,3 punti rispetto alla media dell'Ue. E' quanto emerge dai dati contenuti nel Supplemento 'Statistiche di finanza pubblica nei paesi dell'Unione europea al Bollettino Statistico della Banca d'Italia. L'Italia, con il 43,3% come l'Austria, si colloca al quarto posto nell'area dell'euro dopo Francia (47,6%), Belgio (47,2%) e Finlandia (44%).