economia

Fisco: Uil, tagliare significativamente tasse a cittadini

24 Ore Roma, 5 dic. (AdnKronos) - "Il record di pressione fiscale al 43,3% certificato dall’Istat è la causa principale della recessione economica del Paese. Dopo aver iniziato bene con il bonus di 80 euro il Governo Renzi ha perso coraggio e la Legge di Stabilità in discussione in Parlamento non aggredisce questo nodo. Bisogna tagliare significativamente le tasse a tutti i cittadini". Ad affermarlo in una nota è il segretario confederale della Uil, Domenico Proietti, commentando i dati contenuti nel supplemento al bollettino statistico della Banca d'Italia.Il parlamento , aggiunge il sindacalista, "deve seguire questa strada nell’approvazione della Legge di Stabilità realizzando uno shock fiscale necessario a far ripartire la nostra economia. Questa è una delle ragioni che ha portato la Uil a proclamare lo sciopero generale per il prossimo 12 dicembre con l’obiettivo di cambiare la politica economica del Governo Renzi", conclude.