economia

Crisi: Consumatori, da Censis conferma situazione drammatica

24 Ore Roma, 5 dic. (AdnKronos) - "I dati diffusi oggi dal Censis fotografano la drammatica situazione in cui il nostro Paese versa da ormai troppo tempo. Il quadro descritve una situazione in cui aumentano le diseguaglianze e la vulnerabilità della popolazione, mentre si contraggono spese e consumi". Cosi' Federconsumatori e Adusbef commentano il Rapporto sullo stato sociale che rappresenta "l'ennesima conferma di ciò che denunciamo da anni". "Sono necessari interventi rapidi e incisivi finalizzati a risollevare il potere di acquisto delle famiglie, crollato del -13,4% dal 2008. La gravità della situazione è dimostrata anche dalle recenti rilevazioni effettuate dall'Osservatorio sulle spese per i regali di Natale, che per il 2014 faranno registrare un calo del -6,2%". I consumatori dunque esortano il Governo a mettere in atto, quanto prima, "misure eccezionali ed efficaci per il rilancio dell'occupazione: perché la ripresa prenda finalmente il via e sia duratura è indispensabile agire sul piano del lavoro, con investimenti consistenti destinati alla crescita.