economia

Banche: Commissione Ue potrebbe ritirare proposta su separazione attività

24 Ore Bruxelles, 5 dic. - (AdnKronos) - La Commissione europea potrebbe ritirare la proposta legislativa sulla riforma strutturale del sistema bancario, che contiene le norme per imporre agli istituti di credito più grandi la separazione funzionale delle attività di negoziazione potenzialmente rischiose dalla raccolta di deposito. Secondo quanto si apprende da fonti europee, in una lettera inviata lo scorso 18 novembre al primo vicepresidente della Commissione, Frans Timmermans, il commissario Ue ai Servizi finanziari, Jonathan Hill, aveva fatto riferimento al ritiro della proposta legislativa per la riforma strutturale delle banche, che comprende la separazione funzionale delle attività più rischiose, come possibilità da prendere in considerazione il prossimo anno "nel caso in cui gli Stati membri della Ue continueranno a non sostenere l'iniziativa".