politica

Mafia capitale: Marchini, non parteciperemo a spartizioni poltrone, voto subito

24 Ore Roma, 5 dic. (AdnKronos) - "Vedo con piacere che ormai tutte le opposizioni, anche se un po' in ritardo, si sono unite a ciò che chiediamo da mesi: elezioni. Mesi fa erano indispensabili vista la manifesta incapacità di questa sindacatura di governare in modo efficiente Roma. Oggi il semplice buon senso consiglierebbe che non fosse neanche materia di discussione". È quanto dichiara in una nota Alfio Marchini."Inoltre, come anticipammo in occasione delle elezioni farsa per la Città metropolitana di Roma, non abbiamo alcuna intenzione di partecipare a nessuna spartizione di poltrone e strapuntini, comprese queste surreali nomine che oggi dovrebbe discutere l'Assemblea capitolina - conclude - È tempo di scioglierla democraticamente e ridare la parola al popolo sovrano".