politica

Mafia capitale: M5S, a noi presidenza assemblea, #riprendiamociRoma

24 Ore Roma, 5 dic. (AdnKronos) - "Il MoVimento 5 Stelle chiede la presidenza dell’assemblea capitolina. Solo l'onestà può salvare la Capitale del Paese". E' quanto si legge sul blog di Beppe Grillo, con un post in cui viene dato appuntamento agli attivisti alle 19 in Campidoglio e lanciato l'hashtag #riprendiamociRoma."Anno 2013 - si legge - A Roma dopo le elezioni, si è badato accuratamente a tener fuori da ogni ruolo importante l’unica forza politica onesta: il MoVimento 5 Stelle, attorno al quale il sistema della spartizione criminale dei partiti ha creato una 'rete di sicurezza' affinché non avesse l’opportunità di incidere. Il risultato di tale spartizione è un’assemblea capitolina con presidente e vicepresidente che oggi devono andarsene". "Il primo, Mirko Coratti - attaccano i 5 Stelle - sarebbe ufficialmente del Pd, ma ha saltabeccato negli anni dalla Democrazia Cristiana a Forza Italia all’Udeur di mastelliana memoria; il secondo, Giordano Tredicine del PDL appartiene alla nota famiglia di caldarrostai che ha in pugno il commercio ambulante a Roma. Al punto che la licenza per tale commercio è definita da sempre 'tredicina' anche negli uffici comunali preposti. Una roba medioevale".