politica

Pd: 'Rifare L'Italia', Speranza usa primarie per attaccare Renzi (2)

24 Ore (AdnKronos) - "Al di là del merito della questione -proseguono i senatori di 'Rifare l'Italia'- , che potrà essere avrà riproposta alle naturali scadenze congressuali, misurandone il grado di condivisione tra iscritti ed elettori, sorprende che essa sia sollevata proprio ora. Quando l'obiettivo di qualunque dirigente dovrebbe essere l'unità del partito finalizzata alla vittoria elettorale, che sappiamo essere molto difficile". "Al contrario, il combinato disposto tra la richiesta di un congresso straordinario, lanciata qualche giorno fa, e l'offensiva di queste ore, lascia purtroppo margine a una lettura in virtù della quale, per taluni, la sconfitta elettorale nel turno amministrativo, e il conseguente indebolimento del premier-segretario, possano costituire un esito non del tutto sgradito del passaggio elettorale di primavera. Al fine di accelerare la resa dei conti interna al Pd, costi quel che costi. Una corsa cieca dalla quale non solo ci dissociamo, ma che cercheremo in ogni modo di contrastare. Noi lavoriamo per un'altra speranza", concludono.