cronaca

8 marzo: a Bergamo polizia sequestra 1.300 mazzi fiori ad abusivi

24 Ore Milano, 8 mar. - (AdnKronos) - Circa 1.289 mazzi di mimose sequestrati, 34 di rose: è questo il risultato di una ampia operazione svolta dalla Polizia Locale nelle giornate di ieri e oggi per contrastare il commercio abusivo di fiori nella giornata dedicata alle donne. Il comando di via Coghetti ha in questo modo raccolto e recepito l’indicazione che Ascom ha rivolto la scorsa settimana, chiedendo più controlli sul fenomeno anche in vista del 8 marzo. I controlli sono iniziati nel pomeriggio di lunedì 7 e proseguiranno fino a sera: fino ad ora sono stati identificati e sanzionati 12 venditori abusivi. "In una giornata in cui il fenomeno della vendita abusiva di fiori raggiunge probabilmente il suo apice -spiega l’assessore il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Sergio Gandi- abbiamo lavorato in questi giorni per contrastare un fenomeno molto diffuso e che giustamente le associazioni di categoria hanno segnalato e portato all’attenzione dell’opinione pubblica. Sappiamo però che il problema sta altrove e non nei disperati che stanno sulle strade".