politica

Pd: nuovo video su brogli Napoli, M5S all'attacco

24 Ore Roma, 8 mar. (AdnKronos) - C'è un nuovo video, sempre di Fanpage ma postato soltanto oggi, su presunti brogli nelle primarie Pd a Napoli. Stavolta l'accusa mossa è che a votare per il candidato sindaco dem e a presidiare i seggi siano andati esponenti di centrodestra, in alcuni casi distribuendo anche l'euro per la sottoscrizione. In particolare, la telecamera nascosta di Fanpage ha immortalato Claudio Ferrara, assessore di centrodestra della VIII municipalità, già candidato alle elezioni politiche del 2013 con Berlusconi e poi ritiratosi in seguito all'esclusione dalla lista di Nicola Cosentino. A far girare il nuovo video, contribuiscono i parlamentari M5S. Se ieri era stato Carlo Sibilia a rendere virale il filmato, oggi ci pensa Alessandro Di Battista, che in un tweet diretto a Matteo Orfini chiede: "Presidente, ma i voti dei 'cosentiniani' e l'ennesima prova del voto di scambio va bene? Vergognatevi!".