politica

Ue: M5S incontra Mogherini su olio tunisino

24 Ore Roma, 8 mar. (AdnKronos) - Una delegazione di eurodeputati del M5S ha incontrato oggi Federica Mogherini, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, per discutere le misure di aiuto alla Tunisia, in particolare l'importazione senza dazi di una quota annua di 35mila tonnellate di olio d’oliva. L'incontro, avvenuto all'interno del Parlamento europeo di Strasburgo, è nato in seguito alla richiesta del M5S - formulata a fine febbraio - di incontrare l'Alto Rappresentante. Durante il colloquio, "cordiale e durato più di trenta minuti, gli eurodeputati - spiegano i 5 Stelle in una nota - hanno sostenuto le ragioni dei piccoli produttori italiani messi in crisi dall’importazione di olio extraeuropeo e dalle relative contraffazioni. La Commissione europea, infatti, non ha realizzato nessuno studio d’impatto sulle conseguenze di questa misura". Inoltre, la delegazione del M5S "ha denunciato il conflitto di interessi che tocca il premier tunisino, uno dei più grandi produttori di olio del Paese. Per il Movimento 5 Stelle Europa hanno partecipato all'incontro il capo-delegazione Piernicola Pedicini, Ignazio Corrao, Fabio Massimo Castaldo e Marco Zullo. L’Alto rappresentante si è detta disponibile a partecipare a una delle prossime riunioni del gruppo Efdd per discutere del futuro del partneriato meridionale.