politica

Italia-Francia: M5S, su Tav Hollande e Renzi firmano il nulla

24 Ore Roma, 8 mar. (AdnKronos) - "Una delle poche cose chiare che abbiamo capito dalle risultanze del vertice Italia-Francia è che sul Tav vendono la pelle delle ‘talpe’ prima di averle accese, infatti gli scavi attualmente in corso in Italia e in fase di avvio in Francia sono esclusivamente geognostici (e come tali finanziati dalla UE)". Lo afferma il senatore M5S Marco Scibona."Lo scavo del tunnel di base -prosegue il grillino- continua a non essere avviato e assistiamo all'ennesimo rinvio da parte dei governi. Le indagini geologiche devono essere, per logica e per come ha imposto il Cipe nella delibera 19/2015, terminate prima della realizzazione del tunnel di base. E oggi, la fine delle indagini, è ancora molto lontana. Oggi, in audizione al Senato, nessuno ha sciolto i dubbi e le perplessità illustrate dagli Amministratori Valsusini, al posto della solita kermesse i nostri governanti rispondano agli interrogativi dei cittadini", conclude.