cronaca

Lombardia: bioetica e politica in consiglio Regione, bollino blu a strutture (2)

24 Ore (AdnKronos) - Al seminario erano presenti la vice presidente del consiglio regionale, Sara Valmaggi, i consiglieri regionali Enrico Brambilla, Fabio Pizzul, Carlo Borghetti, Gian Antonio Girelli e Mario Barboni (Pd), Carlo Malvezzi (Ncd), Paola Macchi (M5S), Silvia Fossati (Patto Civico). Tra le proposte, quella di introdurre una prassi già adottata a livello internazionale: l’attribuzione di un bollino blu alle strutture dove il Comitato etico formula pareri, effettua il monitoraggio della sostenibilità etico e scientifica dei protocolli di sperimentazione clinica ed organizzativa, e formula pareri etico su problematiche.Valmaggi ha sottolineato in particolar modo l'importanza del principio del "consenso informato" che presuppone la formazione dei medici. "Bisogna valorizzare - ha detto - tra i professionisti un percorso di accompagnamento che porti il paziente a scegliere, conoscendo tutte le informazioni disponibili sulla propria salute e la propria malattia e avendo la possibilità di scegliere, in modo informato, se sottoporsi a una determinata terapia o esame diagnostico”.Parlando di "democrazia della conoscenza", i relatori hanno insistito sulla necessità di superare concretamente l’atteggiamento dogmatico e paternalistico del medico nei confronti del paziente per arrivare a una effettiva consapevolezza delle procedure.