economia

Ddl concorrenza: Sollo (Pd), no a discriminazioni verso sud su Rc Auto

24 Ore Roma, 9 mar. (AdnKronos) - "Nel passaggio a Palazzo Madama è stato presentato un emendamento al ddl concorrenza sul tema Rc auto che rischia di vanificare il buon lavoro che come Pd avevamo fatto alla Camera. A Montecitorio eravamo riusciti ad ovviare, grazie proprio a nostre proposte, ad odiose forme di discriminazione tariffaria nei confronti delle regioni del Sud". Lo afferma il senatore del Pd Pasquale Sollo in merito ad un emendamento al ddl concorrenza in discussione al SenatoOra, rileva Sollo in una nota, "un emendamento presentato qui in Senato rischia di vanificare quanto fatto alla Camera. E, purtroppo devo constatare che è il Pd ad aver presentato questo emendamento. Voglio dire con chiarezza che se si giungesse, a palazzo Madama, ad alterare il senso della cosiddetta tariffa Italia, ci troveremmo di fronte all'ennesimo vulnus inflitto al Mezzogiorno al quale io non voglio contribuire. Mi auguro si sia ancora in tempo per ripristinare quelle norme che tutti, nel Pd, ai vari livelli, avevamo condiviso", conclude.