economia

Tlc: Starace, ci ripagheremo vendendo capacità ad operatori

24 Ore Roma, 7 apr. (AdnKronos) - "Nessuno ci paga per fare gli scavi. Non c'è una remunerazione. Una volta fatto gli investimenti venderemo questa capacità di collegamento agli operatori che vorranno utilizzarla. E' su questa base soltanto che ci ripagheremo per quello che abbiamo speso". Ad affermarlo è l'ad di Enel, Francesco Starace, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi sulla banda larga.