cultura

Arte: a Miart 54 gallerie internazionali provenienti da 16 paesi

24 Ore Milano, 7 apr. (AdnKronos) - Dall’8 al 10 aprile i padiglioni di fieramilanocity accolgono, per la 21esima edizione di miart, 154 gallerie internazionali provenienti da 16 paesi (Austria, Belgio, Corea, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Norvegia, Repubblica Slovacca, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, Uruguay). Presentata oggi miart 2016, la ventunesima edizione della fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano organizzata da Fiera Milano e diretta da Vincenzo de Bellis, con la vice direzione di Alessandro Rabottini. Tra le maggiori novità di questa ventunesima edizione la sezione 'Decades', che con le sue 9 gallerie propone un percorso lungo il Ventesimo secolo secondo una scansione per decenni. Si aggiunge alle quattro sezioni che caratterizzano miart dal 2013: 'Established', che raccoglie 99 espositori - suddivisi nelle sottosezioni Master, per le gallerie che propongono artisti storicizzati, e 'Contemporary', dedicata alle gallerie specializzate nel contemporaneo; 'Emergent', dedicata a 16 gallerie internazionali focalizzate sulla ricerca delle giovani generazioni, di cui 11 straniere. E ancora, ''THENnow', che presenta 8 coppie di gallerie nelle quali sono messi in dialogo un artista storico e uno appartenente a una generazione più recente; e infine 'Object', dedicata a una selezione di 14 gallerie attive nella promozione di oggetti di design contemporaneo concepiti in edizione limitata e fruiti come opere d’arte.