cronaca

Sanità: Regione Veneto, no a nuovo ospedale a Padova Ovest (2)

24 Ore (AdnKronos) - (Adnkronos) - In conclusione di quella seduta, il Presidente chiese ai consulenti legali delle parti pubbliche (gli Avvocati Federico Sutti e Ezio Zanon per la Regione, Bruno Barel per l’Azienda Ospedaliera, Fulvio Lorigiola per il Comune di Padova, Chiara Cacciavillani per l’Università) di esprimere un parere sulla conformazione dell’attività svolta alla decisione del Tar Veneto nr. 588/2015. Il lavoro di approfondimento dei legali concludeva che “la rinnovazione del procedimento è avvenuta nel rispetto della decisione del Tar”.Nell’atto approvato oggi viene dichiarato il rilevante interesse regionale per la realizzazione di un nuovo Polo Ospedaliero a Padova (La Regione lo ha inserito nelle schede di programmazione sanitaria e ha già previsto uno stanziamento di risorse finanziarie nel proprio bilancio); viene autorizzato il Presidente della Regione a promuovere un Accordo di Programma ai sensi della legge regionale 35/2001 per la realizzazione dell’opera; viene posto il coordinamento in capo all’Azienda Ospedaliera di Padova.