cronaca

Rovigo: blitz delle Fiamme Gialle nei laboratori cinesi (2)

24 Ore (AdnKronos) - In un caso, presso un laboratorio di confezioni di abbigliamento in località Giacciano con Baruchella, sono stati individuati tre lavoratori in nero; a seguito di tale violazione ed in relazione alla forza lavoro presente, (personale irregolare superiore al 20 %) è stata disposta la sospensione dell’attività. In un laboratorio di Occhiobello, dove è stato individuato un lavoratore, anch’egli senza regolare contratto, sono state rilevate anche situazioni di grave carenza negli impianti in termini di sicurezza e di impiego dei lavoratori. Qui infatti sono stati individuati due box-dormitorio, privi di areazione e in condizioni igienico sanitarie pessime. Presso la stessa azienda è stato rilevato, per il momento, l’omesso versamento di contributi previdenziali pari a 135.000 euro.