economia

Milano: Milanosport si fa più efficiente, costi ridotti del 6% nel 2015

24 Ore Milano, 7 apr. (AdnKronos) - Milanosport, società del Comune di Milano che gestisce la maggior parte degli impianti sportivi e delle piscine cittadine, chiude il bilancio 2015 confermando il percorso di efficientamento e riduzione dei costi, passati dai 30 mln del 2011 a 21 mln di euro di quest'anno. Il contributo comunale è stato di 3,7 milioni di euro, il valore più basso di sempre.Nel 2015 i ricavi si attestano a 21,1 mln, con un netto incremento dei ricavi da utilizzo impianti che salgono del 22% a 5,4 milioni. Buono anche l’andamento delle vendite e noleggio di materiale sportivo negli impianti, che salgono del 12% anche grazie alle ottime performance degli spazi vendita nati dalla partnership avviata con Speedo. Sul fronte dei costi, nel 2015 è proseguito il percorso di riduzione dei costi caratteristici della gestione, scesi del 6% rispetto al 2014, attestandosi a 21 mln, a fronte di un incremento dei fruitori degli impianti. In particolare, rispetto al 2014, cala dell’11% la voce di spesa servizi, grazie all’ulteriore riduzione dei costi per le utenze, alla ricontrattazione dei contratti di pulizia e più in generale alla riduzione di tutte le principali voci di costi di gestione impianti.