politica

Caso Mose: M5S, bene decadenza Galan, ora voto in Aula

24 Ore Roma, 7 apr. (AdnKronos) - "Siamo soddisfatti della decadenza votata dalla Giunta delle Elezioni per Giancarlo Galan. Sono state applicate le regole, che devono valere per tutti a prescindere dall'incarico ricoperto. Abbiamo esaminato il provvedimento in tempi rapidi e adesso ci auguriamo che la presidenza della Camera metta in calendario prima possibile la decadenza, così che Galan non possa più fregiarsi del titolo di deputato". Lo affermano Davide Crippa, Giulia Sarti e Fabiana Dadone, componenti M5S della Giunta. "Avevamo chiesto di revocare tutti gli stipendi di Giancarlo Galan, ma la presidenza -lamentano i Cinquestelle- si è nascosta fra codici e codicilli senza prendersi le proprie responsabilità. La cosa più triste è che l'ex governatore del Veneto non abbia avuto la dignità ed il rispetto delle istituzioni tale per dimettersi".