cronaca

Pazienti umiliati e legati mani e piedi, 7 arresti a Potenza /Video

24 Ore Potenza, 7 mar. (Adnkronos) - Maltrattavano i pazienti del centro riabilitativo ''Don Uva'' di Potenza, affetti anche da ritardo mentale medio o grave, con atti di violenza sia fisica che psicologica: è questa la principale accusa rivolta a sette persone che sono state arrestate dai Carabinieri del Nas di Potenza nell'ambito di indagini coordinate dalla Procura del capoluogo lucano. Sono in tutto 15 i provvedimenti cautelari eseguiti questa mattina, di cui 7 agli arresti domiciliari ed otto divieti di dimora. I maltrattamenti sono stati filmati nel reparto 'M6' con telecamere nascoste. Sono stati ripresi anche dei momenti in cui qualche paziente veniva picchiato oppure pesantemente umiliato, legato mani e piedi con delle lenzuola al letto.