economia

Innovazione: Big data, e-commerce e privacy per 9° edizione Dig.Eat (2)

24 Ore (AdnKronos) - Sabrina Chibbaro, del Consiglio nazionale del notariato, sottolinea che “l’Italia non è un fanalino di coda nell’Unione europea su questi argomenti. Bisogna focalizzare l’attenzione sulla formazione e sulla consapevolezza degli strumenti digitali. Il digital divide, adesso, non è tanto la mancanza di strumenti adeguati, ma la scarsa consapevolezza del loro utilizzo". La deputata Mara Mucci ricorda il progetto Digitale in Comune, promosso dal Parlamento, che mira a semplificare il lavoro nella pubblica amministrazione grazie alla digitalizzazione. “Il progetto - spiega Mucci - è volto a fornire competenze ai dirigenti, che devono anche mappare la situazione digitale nell’amministrazione. Le amministrazioni spendono 5 miliardi di euro l’anno per la digitalizzazione, ma le amministrazioni sono incapaci di fare rete. Le norme ci sono, ma non bastano. Il metro di misura non sono gli altri paesi europei, ma le aspettative dei cittadini”.