economia

Costruzioni: per gruppo Maltauro ricavi a 482 mln e ebitda stabile nel 2015 (2)

24 Ore (AdnKronos) - La situazione patrimoniale della Maltauro evidenzia un sensibile miglioramento della posizione finanziaria netta che si attesta a 42,7 mln rispetto ai 57 milioni dell’esercizio 2014, con un patrimonio netto consolidato che ammonta a 73,4 mln, in rapporto di 1,7 rispetto alla Pfn. Il portafoglio lavori di Gruppo ammonta a complessivi 2 miliardi di euro al 31 dicembre 2015, ed è composto al 72% da opere infrastrutturali (41% lavori stradali, 19% ferroviari, 12% altre infrastrutture) ed al 28 % da lavori edili. Il piano industriale 2016 – 2018 prevede un ulteriore sviluppo del portafoglio attuale già acquisito, con stima di acquisizione nel triennio di nuove commesse per complessivi 1,6 mld, di cui il 24% in Italia e il 76% all’estero, con un fatturato 2018 previsto di circa 680 mln.L’assemblea degli Azionisti ha nominato come nuovo presidente Alberto Liberatori, che mantiene il ruolo di ad, e deliberato il cambiamento di denominazione del gruppo, che assumerà la denominazione Icm (Impresa Costruzioni Maltauro), brand con cui l’Impresa già opera in alcuni mercati esteri.