politica

Unioni civili: Fratoianni, governo non merita fiducia, ma sì a legge attesa

24 Ore Roma, 11 mag. (AdnKronos) - "Noi oggi non daremo la fiducia a questo governo, perché non se la merita. Un governo che peraltro non ha la fiducia degli italiani. Tuttavia diremo Si alla legge sulle unioni civili perché in questo Paese ci sono persone, storie, vite, affetti che da troppo tempo aspettano di vedere riconosciuti i loro diritti". Lo afferma Nicola Fratoianni, dell'esecutivo nazionale di Sinistra Italiana, parlando con i cronisti a Montecitorio."E' un passo in avanti, certo non quello sufficiente che sarebbe stato necessario - prosegue l'esponente di Si - perché a questo governo è mancato il coraggio, e ci sono ancora troppo elementi elementi di insopportabile discriminazione sui diritti civili. Ora chiediamo che questa legge venga applicata e non ci siano rallentamenti. Quei rallentamenti insopportabili che vediamo applicati ad un'altra legge, quella contro l'omofobia, che e' scomparsa in qualche cassetto del Senato. E' ora di tirarla fuori e di far concludere l'iter legislativo". "Noi continueremo ed intensificheremo questa battaglia di civiltà - conclude Fratoianni - per la dignità delle persone, per un Paese moderno".