politica

Unioni civili: Filippin (Pd), giornata storica per diritti, e ora avanti con riforma adozione

24 Ore Vicenza, 11 mag. (AdnKronos) - “Una giornata storica per i diritti nel nostro Paese”. Così la senatrice del Pd Rosanna Filippin commenta il passaggio in corso alla Camera per l'approvazione del disegno di legge sulle unioni civili. La senatrice ha seguito tutto l'iter del ddl in Commissione e in aula del Senato. “A chi fa polemica sul metodo, dico di guardare al risultato. Tutti avremmo preferito altre strade, ma non sono state possibili. E non per nostra volontà – spiega Rosana Filippin -. Per chi davvero crede in questa legge, e nella nuova pagina per i diritti civili che questa apre, oggi è una bella giornata perché abbattiamo delle discriminazioni e ribadiamo il principio che siamo tutti uguali. Da oggi in Italia tutte le coppie hanno finalmente uguali diritti, compreso quello di amarsi e avere una famiglia. Non si toglie niente a nessuno, ma si dà a chi fino ad oggi si vedeva negati dei diritti riconosciuti ormai in tutti i Paesi avanzati”. “L'unico rimpianto è lo stralcio dell'articolo 5 che lascia così un vuoto normativo sull’adozione – conclude Filippin -. Un vuoto che proveremo a colmare con la riforma generale di questo istituto. Una riforma che dovrà essere fatta per la tutela dei bambini, rivolta a per tutti e non solo per qualche categoria”.