politica

Riforme: M5S, azione congiunta con comitati No

24 Ore Roma, 11 mag. (AdnKronos) - “Necessità comune di dare maggiore impulso alla raccolta firme sui referendum abrogativi dell’Italicum e sul referendum costituzionale. Per questo, nella reciproca autonomia, si organizzeranno iniziative comuni in ambito territoriale”. Lo dichiarano i deputati M5S della commissione Affari costituzionali dopo l’incontro con i principali rappresentanti dei comitati per il ‘no’ al referendum costituzionale. “Abbiamo avuto un proficuo scambio di idee e opinioni – spiegano i parlamentari – pur nel rispetto delle rispettive autonomie. Si converge sul fatto che in questa prima fase sia fondamentale spiegare ai cittadini cosa comprende la revisione costituzionale e la sua micidiale combinazione con la nuova legge elettorale. Bisogna andare oltre i semplicistici slogan di questo Governo e far sì che i cittadini siano consapevoli su cosa viene chiesto il loro voto. Abbiamo quindi concluso che, avendo lo stesso obiettivo finale, saranno organizzate iniziative comuni che ci vedranno tutti impegnati sui territori”.