cronaca

Pedofilia: don Inzoli risarcisce cinque vittime

24 Ore Milano, 11 mag. (AdnKronos) - Accusato di abusi sessuali su minori don Mauro Inzoli, originario di Crema e ora residente a Milano, ex capo di Comunione e Liberazione in provincia di Cremona, ha risarcito attraverso i suoi legali cinque vittime con 25mila euro. Lo riferisce 'Il Giorno' di Cremona. Gli vengono contestati otto episodi di violenza. Il gup del Tribunale di Cremona, Letizia Platè, ha accolto anche la richiesta del processo con rito abbreviato. Si tornerà in aula il 29 giugno. Don Inzoli è stato sospeso a divinis da papa Ratzinger nel 2012.