politica

Riforme: Carfagna, moderare toni campagna referendaria

24 Ore Roma, 21 mag. (AdnKronos) - "In questa campagna referendaria, che è tra l'altro ancora agli inizi, andrebbe usata un po' più di moderazione, soprattutto da parte di Matteo Renzi". Lo afferma Mara Carfagna, portavoce del Gruppo di Forza Italia alla Camera. "L'Italia fino a prova contraria -aggiunge- è ancora una democrazia in cui ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero, quindi come Renzi porta avanti la sua battaglia per il sì al referendum, noi portiamo avanti la nostra per il no". "Non possiamo accettare tacitamente che un governo che per sua stessa ammissione non ha vinto le elezioni, che per sua stessa ammissione non ha la maggioranza e sta ancora in piedi solo grazie all'appoggio di chi è stato eletto con i voti dell'allora Pdl, voglia cambiare la Costituzione italiana senza alcun contraddittorio. Alla fine come è giusto che sia -conclude Carfagna- saranno gli italiani a decidere cosa è meglio per il Paese, valutando anche quanto impegno il premier ha messo sul referendum e quanto ne ha messo invece per risolvere i veri problemi dell'Italia."