politica

Riforme: Pollastrini, prima sfida è vincere amministrative

24 Ore Milano, 21 mag. (AdnKronos) - ''Il 5 giugno è tra 15 giorni. Ora la sfida è vincere nelle città che vanno al voto". Lo afferma la deputata democratica Barbara Pollastrini che spiega: ''Penso che anche questa sia una ragione perché il referendum di ottobre non venga usato come una sciabola per dividere il Paese o come un plebiscito"."Da qui alla sera dei ballottaggi - prosegue la coordinatrice nazionale della minoranza cuperliana - per me questo è il primo impegno". A Milano "con Sala, il Pd e il centrosinistra, per continuare nell'innovazione, nei diritti e nell'onestà e contro una destra pericolosa''.Tuttavia, aggiunge riferendosi al nodo del referendum costituzionale di ottobre, "comunque la si pensi il Paese dovremo tenerlo unito. E, per quanto mi riguarda, la costruzione del centrosinistra rimane un riferimento e una bussola''.