politica

Riforme: De Petris, da Renzi cocktail avvelenato

24 Ore Roma, 21 mag. (AdnKronos) - “Oggi Renzi ha presentato il cocktail avvelenato col quale spera di vincere il referendum senza dover rispondere alle critiche puntuali e circostanziate che sono state sollevate anche da moltissimi costituzionalisti sulla sua riforma. E' un mix di terrorismo e propaganda spiccia”. Lo afferma la capogruppo di Sinistra italiana e presidente del Gruppo Misto al Senato Loredana De Petris. “Invece di affrontare nel merito i problemi di una riforma che è allo stesso tempo pessima e inutile, Renzi -aggiunge l'esponente di Si-minaccia il caos qualora il suo plebiscito non ottenesse il risultato auspicato e fa leva sulla demagogia invitando a un voto contro gli stipendi di 315 senatori. Una motivazione bugiarda, dal momento che si sarebbero potuti raggiungere facilmente risparmi ben maggiori per altre vie, da noi puntualmente e inutilmente indicate”.