politica

L. elettorale: Marcon, no a riforme per convenienza

24 Ore Pescina (Aq), (AdnKronos) - "Il primo errore da correggere è quello di costruire riforme elettorali e addirittura costituzionali per convenienza". Lo ha affermato il deputato di Sel Giulio Marcon, nel corso di un dibattito sulla legge elettorale organizzato a Pescina, in provincia de L'Aquila, nell'ambito della prima giornata del meeting nazionale del Centro democratico dal titolo "Proponiamo il futuro".