politica

Referendum: Renzi, nessun imbroglio su quesito, finalmente domanda chiara

24 Ore Roma, 24 set. (AdnKronos) - "Questa storia dell'imbroglio" sulla domanda del referendum sulle riforme "non sta nè in cielo nè in terra, è la legge che prevede di mettere così il quesito, la Corte di Cassazione". Lo ribadisce il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, intervistato dal Tg2. "La vera fregatura per alcuni nostri amici -aggiunge il premier- è che finalmente è chiaro il messaggio, tocca ai cittadini decidere: sì o no, non forse, non riprova, non domani".