economia

Trasporto marittimo: Uilt, operatori siano considerati risorsa per Paese (2)

24 Ore (AdnKronos) - Invece, per quanto riguarda la riforma sull'anticipo pensionistico, aggiunge Fantappiè, "non ci è reso possibile capire se tra l'elenco dei lavori gravosi ed usuranti, sia compreso anche quello dei marittimi". Infine, conclude, "si stanno riformando alcune parti caratterizzanti il Registro internazionale senza che vi sia stato confronto con le parti sociali e senza neanche delineare quali riflessi effettivi si produrranno sulla forza lavoro marittima italiana, viste le dichiarazioni di eventuale cambio bandiera di alcuni armatori".